Rubrica – È successo nel weekend

PRIMA SQUADRA- Dopo il successo di Coppa Italia con l’Alma Juventus Fano, è tempo di preparare l’esordio in campionato per i biancoverdi di Fabio Carletti. Sabato, ore 15.00 al PalaCus, arriverà il Futsal Città di Porto San Giorgio di Patrick Nora, una delle formazioni più attrezzate della categoria. Sarà importante esordire bene e per farlo ci si affiderà come sempre all’aiuto del pubblico. Rientrerà dalla squalifica Qorri mentre è ancora da verificare l’eventuale presenza di Gigi Bartolucci. Ormai recuperato Cassaro che dopo la doppietta all’Alma è pronto ad essere reintegrato a pieno regime. Domani ore 18.00 la ripresa dei lavori.

JUNIORES- Una domenica da Pulp Fiction quella vissuta dai ragazzi della Juniores sul campo del Real San Costanzo. Con mister Gallozzi assente per motivi personali, e Luca Donzelli in panchina, i biancoverdi sono riusciti ad imporsi 3-4 con tante difficoltà al cospetto di una formazione da sempre arcigna e combattiva. A firmare le reti dell’exploit Lionetti, Almeda, Lucchetti e Lamberti. Da segnalare l’espulsione nei primi minuti per Federico Sabbatini che lo costringerà a saltare il prossimo turno casalingo con gli Amici del Centro Sportivo.

ALLIEVI- Parte con il piede giusto l’avventura degli Allievi di Gianluca Latini nel Girone B. I dorici sbancano con il punteggio di 3-9 il palazzetto dell’Audax Montecosaro, confermando la striscia positiva iniziata con la vittoria in Coppa Marche. Una gara ben giocata e controllata dai biancoverdi che hanno mandato sul tabellino dei marcatori Lalloni (2), Angelani (2), Paccamiccio (2), Zoppi, Pupilli e Pucci. Domenica prossima alle ore 18.00 il match casalingo con l’ASKL. Una partita che solo a pronunciare evoca ricordi e amarcord…

GIOVANISSIMI- Completano l’operazione passaggio del turno, i baby cussini di Alberto Dubbini. Dopo la vittoria nella gara d’andata, anche nel re-match del PalaCus i dorici si impongono ai danni del Cantine Riunite Tolentino, chiudendo sul 4-3. Una prestazione molto positiva alla luce anche delle tante assenze tra le fila anconetane. Mattatore assoluto Francesco Luciani con una tripletta, prima della rete del solito Kevin Ingrassia a sigillare il passaggio del turno.

Ufficio Stampa Cus Ancona